SKIDATA: Dai sistemi basati sui ticket alla mobilità basata sull'AI

Navigare nei nuovi orizzonti del parcheggio: Dai sistemi basati sui ticket alla mobilità basata sull'AI

Thomas Doppler4 minuti di lettura

Il percorso della gestione dei parcheggi ha subito notevoli trasformazioni: dai sistemi tradizionali basati sui ticket ai sistemi innovativi di parcheggio senza ticket e senza barriere, e ora agli ultimi sviluppi della mobilità basata sull'intelligenza artificiale. SKIDATA è stata determinante nel guidare questa evoluzione, introducendo costantemente tecnologie che ridefiniscono il modo in cui pensiamo e interagiamo con i parcheggi.

 

evolution-of-parking-avp-3-1910x1000

 

Capire il Video Car Tracking: Una porta d'accesso al parcheggio moderno

Prima di addentrarci nelle caratteristiche avanzate e nei vantaggi della localizzazione delle auto per video, cerchiamo di capire come funziona questa tecnologia all'interno di un parcheggio.

 

Come funziona il Video Car Tracking

I sistemi di tracciamento video delle auto trasformano le autorimesse in parcheggi che operano attraverso una distribuzione strategica di telecamere. Questa rete di telecamere acquisisce e analizza i flussi video in tempo reale, facilitando il riconoscimento dei veicoli e degli oggetti.

  • Installazione della telecamera: Le telecamere sono posizionate strategicamente in tutto il garage, coprendo varie angolazioni e livelli per garantire una visibilità completa.
  • Operazioni di routine: I veicoli entrano e navigano nel garage come farebbero di solito, guidati da persone, indipendentemente dalla modalità di funzionamento del parcheggio: con biglietto, senza biglietto o senza barriere.
  • Riconoscimento guidato dall'AI: Utilizzando un software AI all'avanguardia, il sistema identifica i veicoli in base alle loro targhe, che possono essere integrate con dati aggiuntivi come la marca, il modello e il colore del veicolo.
  • Funzionalità estese: Oltre all'identificazione di base delle targhe, il sistema supporta una serie di funzioni, tra cui il conteggio dei veicoli, il conteggio specifico del piano e l'implementazione di tariffe speciali per determinate aree. 

Questa configurazione consente alle strutture di parcheggio di gestire le richieste attuali e di scalare per i miglioramenti futuri, come l'Automated Valet Parking (AVP).

 

20232311_PlateGate_Ruby.png

 

La nascita del Video Car Tracking

Ora che abbiamo delineato come funziona questa soluzione, analizziamo come cambia la gestione del parcheggio


Caratteristiche principali del Video Car Tracking

  • Tecnologia scalabile: Maggiore è il numero di telecamere installate, più efficace è la funzionalità, consentendo soluzioni su misura che soddisfano le esigenze specifiche di qualsiasi struttura.
  • Applicazione universale: Questo sistema è progettato per integrarsi perfettamente con tutti i tipi di operazioni di parcheggio e garantisce miglioramenti sia nelle strutture nuove che in quelle esistenti.
  • Esperienza utente migliorata: Il riconoscimento delle targhe e dei veicoli basato sull'AI snellisce i processi di ingresso e di uscita, migliorando in modo significativo la comodità per i clienti e l'efficienza per gli operatori. 


I progressi consentiti dal Video Car Tracking

  • Correzione automatica della targa: Raggiunge un livello di corrispondenza unico con una fatturazione chiara, ottimizzando le operazioni grazie all'eliminazione delle correzioni manuali.
  • Conteggio dei piani semplificato: Fornisce conteggi più accurati e affidabili degli spazi disponibili senza la necessità di loop fisici, riducendo i costi e le esigenze di manutenzione.
  • Sorveglianza della ricarica elettrica e tariffe speciali: Monitora le stazioni di ricarica per prevenire gli abusi e ottimizzare le entrate, migliorando al contempo la comodità dei vostri clienti.

 

 

Anticipare il futuro: Parcheggio automatizzato

Mentre SKIDATA continua a migliorare le tecnologie di Video Car Tracking, prepara il terreno per il prossimo futuro del Valet Parking automatizzato (come mostrato dal vivo a Intertraffic 2024). Questa innovazione ottimizzerà le modalità di stoccaggio e gestione dei veicoli, aumentando la capacità e la sicurezza delle strutture di parcheggio.

Prepararsi al parcheggio automatizzato: 

  • Pronti per le applicazioni future: L'infrastruttura esistente del Video Car Tracking supporta senza problemi la transizione all'AVP. Grazie a funzionalità come la guida più accurata, la riduzione del traffico di ricerca e i servizi di carfinder, i parcheggi si stanno trasformando in ambienti altamente efficienti e incentrati sull'utente. 
  • Capacità e sicurezza migliorate: L'AVP consentirà alle strutture di parcheggio di aumentare la loro capacità senza la necessità di un'espansione fisica, aumentando anche la sicurezza e riducendo il potenziale di incidenti e furti. 


Conclusione: Abbracciare la mobilità basata sull'AI 

L'evoluzione dai metodi di parcheggio tradizionali alla mobilità basata sull'intelligenza artificiale, rappresenta un salto significativo nel modo in cui utilizziamo e gestiamo gli spazi urbani.  
SKIDATA non si limita a rispondere ai cambiamenti della tecnologia dei parcheggi, ma li definisce attivamente. Per i gestori di parcheggi, adottare queste soluzioni basate sull'intelligenza artificiale è essenziale, per affermarsi in un panorama sempre più automatizzato. 
SKIDATA è in prima linea in questa evoluzione, assicurando che il parcheggio diventi più intelligente, continuo e incentrato sull'utente che mai.


Blog più recenti

SKIDATA: Dai sistemi basati sui ticket alla mobilità basata sull'AI

Scopri di più

Come SKIDATA Mobility Suite rende semplice la gestione dei parcheggi urbani

Scopri di più

Le soluzioni API integrate di SKIDATA rivoluzionano la gestione dei visitatori

Scopri di più

Il ruolo di SKIDATA nella creazione di mobility Hub all'avanguardia

Scopri di più

Come sta cambiando il pagamento del parcheggio con il riconoscimento della targa

Scopri di più